Zeppole di San Giuseppe

Condividi questa pagina!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le zeppole pugliesi si preparano nel periodo che va dal carnevale sino alla festa di San Giuseppe. Il 19 marzo, giorno del Santo, si è sempre festeggiato la fine dell’inverno, e, così, durante i cosiddetti riti di purificazione vengono accesi molti falò e preparate grandi quantità di frittelle.

Fritte o al forno, con crema e senza, con amarena o con zucchero, tante sono le varietà.

Negli ultimi tempi si friggono le zeppole con l’olio di oliva, ma la vera zeppola pugliese veniva fritta nello strutto.

 

 

Ingredienti:

400 gr. acqua- 30 gr. grappa – 120 gr. farina – 100 gr. semola – Crema pasticcera – amarene in sciroppo

 

Preparazione

Riscaldare l’acqua e la grappa, raggiunta la bollitura si versa la farina e la semola mescolando energicamente. Quando il composto è completamente asciutto lo si fa riposare in una ciotola.

Una volta  tiepido si lavora per qualche minuto, poi si formano dei rotolini di 1 cm. di diametro chiusi a formare un tarallo e si friggono in olio d’oliva bollente. Si decorano con crema pasticcera e amarene.

 

 


Condividi questa pagina!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicità