Salvia e ricette mediterranee

Condividi questa pagina!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

La salvia è un piccolo arbusto sempreverde originario della Siria e dell’Asia Minore e poi, poco alla volta, s’è lasciata prendere, anche lei, dal fascino di tutti gli altri paesi del bacino del Mediterraneo.

Cresce bene selvatica nella macchia, negli orti e sui balconi. E’ nelle foglie lanceolate, spesse e con una leggera peluria, che si raccolgono quelle particolari essenze oleose che danno alla salvia un così gradevole e intenso profumo.

 

Spaghetti alla salvia

Dopo aver tirato gli spaghetti al dente, in una padella fondere del burro con una decina di foglie di salvia, sino a indorarle. Ed ecco un condimento per gli spaghetti da far saltare in padella con una generosa manciata di parmigiano appena grattugiato.

Salvia fritta

Lavate un bel pò di foglie di salvia, meglio se grandi, e mettetele ad asciugare tra due panni. Intanto preparate una pastella di acqua (o birra), farina, sale, peperoncino in polvere e parmigiano grattugiato, più o meno densa, secondo i gusti. In una padella, con olio bollente, friggere le foglie dopo averle immerse nella pastella, togliendole appena imbiondite. Servire calde e croccanti.

 


Condividi questa pagina!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Pubblicità