Cime di rapa stufate

Condividi questa pagina!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Le cime di rapa stufate primo piatto o saporito contorno vegetariano tipico della cucina pugliese. Le cime di rapa sono un ortaggio a foglia che giunge a maturazione durante la stagione fredda, si consumano cotte come contorno, o in primi piatti tradizionali come le squisite orecchiette con cime di rapa. Sono un alimento povero di grassi ma ricco di fibre, vitamine e antiossidanti. Delle cime di rapa si consumano le foglie e i fiori, più tenere e saporite, mentre i gambi si possono utilizzare nella preparazione di ottime minestre. Le cime di rapa stufate si preparano cuocendo le foglie verdi in un tegame con olio extravergine di oliva, aglio a scaglie e peperoncino tritato.

Ingredienti:

-2 kg di rape

-1 spicchio di aglio

-peperoncino

-olio extravergine d’oliva e sale q.b.

Preparazione:

Mondare le rape eliminando le foglie esterne più dure e tenendo le cimette e le foglie più tenere; lavarle accuratamente. Rosolare appena lo spicchio di aglio in mezzo bicchiere di olio, aggiungere le cime di rape senza sgocciolarle troppo, salare, coprire e far cuocere a fuoco moderato. Servire spolverando con peperoncino, a piacere.


Condividi questa pagina!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicità